Accertamento e contenzioso

Spese di giudizio, decisione motivata sulla compensazione

di Roberta De Pirro

Il giudice non può compensare, in tutto o in parte, le spese di giudizio senza far riferimento alle particolari e specifiche circostanze o aspetti della controversia decisa. Ad affermare tale principio è stata la sentenza 9716/2016 della Cassazione . La società ricorrente ha lamentato il fatto che la Commissione di secondo grado, seppur accogliendo il ricorso proposto dalla stessa, avesse all’esito dell’esame delle questioni controverse, disposto la compensazione delle spese, ravvisando la sussistenza di gravi e fondati motivi. ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?