Accertamento e contenzioso

Pene accessorie per la sentenza straniera se il l’atto commesso è reato anche in Italia

di Ferruccio Bogetti e Gianni Rota

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Il riconoscimento della sentenza penale straniera può dare luogo alla condanna a pene accessorie a patto che il fatto commesso presso lo Stato estero costituisca reato anche in Italia. Intanto le pene accessorie irrogate a seguito del riconoscimento della sentenza penale straniera sono applicate discrezionalmente dal giudice, che le può anche motivare sinteticamente. Poi la sentenza penale straniera non può essere riconosciuta senza che prima sia stata verificata l'effettiva perseguibilità in Italia dei reati commessi all'estero. Così la Cassazione, ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?