Accertamento e contenzioso

Black list, contraddittorio prima dell’avviso

di Laura Ambrosi

La mancanza del contraddittorio preventivo (previsto da una norma fiscale) prima dell’emissione dell’atto impositivo comporta l’illegittimità del successivo accertamento, sebbene la nullità non sia espressamente contemplata dalla legge. A precisarlo è la sentenza 10988/2016 della Cassazione depositata ieri, riferita a una rettifica per costi black list non preceduta da invito a fornire chiarimenti al contribuente. L’agenzia delle Entrate ha notificato un avviso di accertamento a una società contestando la deducibilità di costi riferiti ad operazioni con Paesi ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?