Accertamento e contenzioso

La riforma delle sanzioni è il regno dei paradossi

di Dario Deotto

È inutile effettuare revisioni del sistema fiscale attraverso norme che poi si rivelano raffazzonate, poco meditate e che non rispettano taluni fondamentali principi del sistema tributario (quei pochi che ancora si possono definire tali). Un esempio è quello dell’intervento sulle sanzioni amministrative tributarie, ad opera del decreto legislativo 158/2015. Più passa il tempo e più ci si accorge dell’assoluta incoerenza di tale provvedimento. In linea di massima, l’intervento ha voluto limare al ribasso le penalità per infedele dichiarazione: la ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?