Accertamento e contenzioso

Il Fisco punta a 500mila lettere

di Francesca Milano e Gian Paolo Ranocchi

Con i 160mila alert relativi alle anomalie da studi di settore l’Agenzia si avvicina ulteriormente all’obiettivo: inviare 500mila lettere ai contribuenti per invitarli a rimediare a errori o incongruenze nelle dichiarazioni. Lo scorso anno, infatti, le comunicazioni erano state 270mila. Raddoppiare il numero di avvisi era la mission di quest’anno che è vicina al compimento visto che le 160mila lettere relative agli studi di settore si sommano alle 220mila comunicazioni riguardanti le anomalie riscontrate nelle dichiarazioni dei redditi 2012 ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?