Accertamento e contenzioso

La cartella esattoriale arriva sulla Pec

di Marco Mobili

Cartelle esattoriali via posta elettronica certificata per circa 6 milioni di partite Iva. A tanto ammonta il database Ini-Pec (gestito dal Mise) e da cui Equitalia già dal 1° giugno può attingere per l’invio elettronico e non più su carta di possibili atti e cartelle esattoriali. I primi recapiti elettronici arriveranno comunque per la seconda metà del mese di giugno. Per un milione 250mila Pec depositate presso gli ordini professionali e 4 milioni 650mila di poste ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?