Accertamento e contenzioso

Società estinte, rimborsi a senso unico

di Rosanna Acierno

L’istanza di rimborso per le società estinte e l’eventuale successiva impugnazione del diniego tacito o espresso da parte dell’amministrazione finanziaria vanno sempre proposte dai soci e non dal legale rappresentante. La questione è di grande attualità in quanto sono numerose le società che, pur essendo cessate, continuano a vantare, ad esempio, un credito Iva o un altro credito di imposta nei confronti dell’erario e per le quali i loro liquidatori, in qualità di legali rappresentanti, presentano dapprima l’istanza ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?