Accertamento e contenzioso

Credito Iva anche con il condono

di Laura Ambrosi

Il condono non “annulla” il credito Iva, poiché è sempre necessario un controllo della sussistenza dei requisiti sostanziali. Ad affermarlo è la Cassazione con la sentenza 12313/2016 depositata ieri. Una società ha utilizzato in compensazione un credito Iva risultante in una dichiarazione oggetto di condono (articolo 9 della legge 289/2002). L’Agenzia ha recuperato il credito vantato, oltre interessi e sanzioni, rilevando come l’adesione alla sanatoria pregiudicasse la spettanza del diritto. Il provvedimento è stato impugnato dinanzi ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?