Accertamento e contenzioso

Al giudice la verifica sulle penalità per il ritardo del difensore

di Laura Ambrosi

Il giudice può verificare la sussistenza dei requisiti per la non irrogazione delle sanzioni al contribuente se il difensore presenta colpevolmente in ritardo l’istanza di adesione. A fornire questa interpretazione è l’ordinanza 12620/2016 della Cassazione depositata ieri. Un contribuente ha ricevuto una cartella di pagamento riferita ad un avviso di accertamento divenuto definitivo perché non impugnato. Ha presentato ricorso contro la pretesa, evidenziando che la responsabilità della mancata impugnazione dell’atto era da imputarsi al professionista incaricato, poiché ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?