Accertamento e contenzioso

Il concordato alleggerisce la cartella

di Ferruccio Bogetti e Gianni Rota

Se una società entra in concordato preventivo prima che venga emesso l’avviso bonario per il mancato pagamento delle imposte – e non versa le somme richieste – l’iscrizione a ruolo deve prevedere le sanzioni ridotte a un terzo anziché in misura piena. Così la Ctr Lombardia, sentenza 1779/27/2016 (presidente Sacchi, relatore Bonavolonta). La vicenda Una Srl non versa l’Irap del 2010 ed entra in concordato preventivo nel giugno 2013. Successivamente, l’amministrazione nel novembre 2013 ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?