Accertamento e contenzioso

Ammissibile il ricorso che si fonda su atti specificamente esaminati dal giudice di merito

di Dora De Marco

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

È ammissibile il ricorso con riguardo al requisito della specifica indicazione degli atti processuali e documenti sui quali esso si fonda, quando gli atti in questione sono stati specificamente esaminati dal giudice di merito. È quanto affermato dalla Suprema Corte con la sentenza n. 13232 del 27 giugno 2016 .Il contenzioso nasce dall’impugnazione di una cartella di pagamento, di cui il contribuente lamenta il difetto di motivazione.Sia la Ctp che la Ctr accolgono le doglianze della parte privata.Impugna in ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?