Accertamento e contenzioso

Sanzioni per infedele dichiarazione sulle lettere del Fisco

di Salvina Morina e Tonino Morina

Prosegue la campagna del Fisco che invita i contribuenti al nuovo ravvedimento, per evitare l’emissione di accertamenti, con conseguenti inutili contenziosi. Ravvedimento che potrà essere fatto, presentando la dichiarazione integrativa e pagando le maggiori imposte dovute, gli interessi e le sanzioni correlate all’infedele dichiarazione in misura ridotta. Si intensifica così il rapporto epistolare Fisco-contribuenti. Alle lettere che stanno arrivando ai contribuenti che si sono “dimenticati” di dichiarare alcuni redditi degli anni precedenti, che non risultano nelle dichiarazioni presentate, si ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?