Accertamento e contenzioso

Sul «ne bis in idem» più tutele ai cittadini

di Carlo Melzi d’Eril e Giulio Enea Vigevani

Con sentenzan. 200 del 2016, la Corte costituzionale ha delineato i contorni del ne bis in idem processuale, ovvero del principio, previsto dall’articolo 649 del Codice di procedura penale, che vieta di essere processati per un fatto per il quale un soggetto sia stato già prosciolto o condannato in via definitiva (si veda Il Sole 24 Ore di ieri). La decisione è intervenuta su uno dei casi più tragici e complessi in materia di sicurezza ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?