Accertamento e contenzioso

Infoil sbarca nei depositi fiscali di stoccaggio: benzina e gasolio controllati telematicamente

di Andrea Taglioni

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Il sistema informatizzato impiegato presso gli stabilimenti di produzione di prodotti petrolchimici soggetti ad accisa può essere utilizzato anche per l’accertamento delle quantità di benzina, gasolio o cherosene movimentate e giacenti nei depositi fiscali di stoccaggio.Il via libera all’estensione informatizzata del controllo qualitativo e quantitativo è stato ufficializzato dall’agenzia delle Dogane con la circolare 19/D, del 1 agosto 2016 .Il sistema Infoil, sistema informatizzato di controllo in tempo reale del flusso delle movimentazioni dei prodotti sottoposti ad accisa, è ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?