Accertamento e contenzioso

FOCUS ESTATE/Reclamo con limite a 20mila euro «Coperti» anche gli atti di Equitalia

di Luigi Lovecchio

La riforma del contenzioso tributario ha rilanciato anche l’istituto del reclamo . Il reclamo, attraverso la sostituzione dell’articolo 17 bis, Dlgs 546/1992 , è stato esteso sia sotto il profilo oggettivo che quello soggettivo. L’estensione oggettiva ha riguardato sia la materia che gli atti. Sotto il primo profilo, rientrano nella disciplina in esame tutte le entrate tributarie, senza alcuna distinzione in ordine all’ente impositore (tributi locali, regionali e statali). Sono inoltre interessati tanto gli atti accertativi quanto ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?