Accertamento e contenzioso

Ipoteca da cancellare se la notifica non è corretta

di Salvina Morina e Tonino Morina

L’ipoteca deve essere cancellata se Equitalia non ha eseguito correttamente la notifica della cartella di pagamento. È quanto stabilito dalla Ctr Lazio con la sentenza 4148/21/2016. L’agente della riscossione aveva iscritto l’ipoteca per un valore di 2.776.072,42 euro, somma pari al doppio del credito vantato dal fisco nei confronti di un contribuente, per Iva 212.171,34 euro, interessi 69.414,91 euro, sanzioni 827.468,28 euro, più altre spese di procedura. Con la sentenza 7183/39/2014, la Ctp Roma respingeva il ricorso, ritenendo che ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?