Accertamento e contenzioso

Contraddittorio con garanzie delimitate

di Laura Ambrosi

L’accertamento a «tavolino» non deve rispettare le garanzie dello Statuto dei contribuenti, poiché sono applicabili solo in caso di accessi presso la sede. Occorre però verificare se la norma di riferimento preveda il contraddittorio preventivo, poiché in violazione l’atto è illegittimo. A confermare questo orientamento è l’ordinanza 17426/2016 della Cassazione depositata ieri. La vicenda riguarda un avviso di accertamento emesso in seguito a indagini finanziarie, nel corso delle quali i verificatori avevano rilevato movimentazioni bancarie non giustificate. ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?