Accertamento e contenzioso

Niente favor rei sulle sanzioni da costi black list

di Andrea Carinci e Dario Deotto

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Ancora non si riesce a comprendere che la decorrenza di una norma è cosa diversa dal suo ambito di applicazione. Continuare a confondere queste due nozioni – come fa l'agenzia delle Entrate nella circolare 39/E sui “costi black list” - significa espungere di fatto dall'ordinamento tributario il principio del favor rei. Tutte le norme entrano in vigore successivamente alla loro emanazione. Ma questo non toglie che talune di esse possano avere effetto retroattivo: ad esempio, le norme interpretative oppure ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?