Accertamento e contenzioso

L’atto dell’Agenzia interrompe la prescrizione

di Laura Ambrosi e Sara Mecca

Ai fini fiscali e contributivi vige nel nostro ordinamento l’unificazione delle procedure di liquidazione, riscossione e accertamento. L’Inps è in sostanza tenuto alla riscossione dei contributi totalmente o parzialmente omessi dal contribuente, sulla base delle informazioni reddituali trasmesse dalle Entrate. Il potere di rettifica e/o controllo della correttezza della base imponibile rimane così attribuito all’amministrazione finanziaria. La prescrizione Secondo l’articolo 3, comma 9, legge 335/1995 , le contribuzioni di previdenza e di assistenza sociale obbligatoria si prescrivono ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?