Accertamento e contenzioso

Cessione immobili sottocosto, accertamento legittimo con verifica motivata e senza prova contraria del contribuente

di Ferruccio Bogetti e Gianni Rota

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Legittimo l’accertamento analitico-induttivo dei redditi d’impresa per presunta sottofatturazione della vendita di un immobile. Anche se la contabilità risulta formalmente regolare, intanto, la pretesa è legittima quando l’amministrazione motiva in maniera adeguata l’inattendibilità dei dati poiché l’operato dei verificatori è sempre assistito da presunzione di legittimità. Poi, anche in sede processuale, l’assenza di valide giustificazioni non contrastata adeguatamente con prova contraria dal contribuente legittima l’accertamento su base presuntiva. Così la sentenza n. 19137-16 della Cassazione , sezione sesta civile ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?