Accertamento e contenzioso

Inesistente la notifica alla Commissione tributaria senza passare per l’avvocato

di Dora De Marco

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

La notifica presso la segreteria della Commissione tributaria fatta dall’Agenzia senza tentare anche presso l’avvocato che ha la procura, è inesistente (dunque non sanabile) e non solo nulla. È quanto affermato nella sentenza n. 19840 del 5 ottobre 2016 della Suprema Corte. L’agenzia delle Entrate impugna in Cassazione la sentenza di Ctr, nell’ambito di un contenzioso relativo ad un avviso di accertamento per il recupero della maggiore Irpef, derivante da plusvalenza per un presunto maggior reddito da vendita di ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?