Accertamento e contenzioso

Estratti di ruolo, spazio al ricorso

di Laura Ambrosi

È legittimo il ricorso avverso l’estratto di ruolo in assenza di una valida notifica dell’atto prodromico: erra quindi il giudice tributario che, ritenendo il documento un atto interno, lo dichiara non impugnabile. Ad affermarlo è la Corte di cassazione con l’ordinanza n. 20611 depositata ieri. Un contribuente impugnava dinanzi al giudice tributario gli estratti di ruolo relativi ad alcune cartelle esattoriali, rilevando un vizio di notifica di queste ultime. Il giudice di appello, riformando la ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?