Accertamento e contenzioso

Accertamenti Iva con contraddittorio preventivo

di Laura Ambrosi

Se l’accertamento a tavolino riguarda l’Iva, l’ufficio deve svolgere il contraddittorio preventivo, a nulla rilevando che non siano stati eseguiti accessi presso il contribuente. Lo afferma, in linea con la più recente interpretazione delle Sezioni unite, l’ordinanza 20849/2016 della Cassazione depositata ieri. L’Agenzia delle entrate emetteva un avviso di accertamento nei confronti di un professionista, dopo indagini finanziarie. Dopo i due gradi di merito il professionista portava in Cassazione vari motivi di doglianza, tra cui l’errata ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?