Accertamento e contenzioso

Contraddittorio senza forzature

di Laura Ambrosi

Se è previsto il contraddittorio preventivo per la validità dell’accertamento, il giudice di merito deve verificare anche che l’Ufficio abbia concretamente reso possibile tale adempimento, risultando irragionevole un termine troppo breve per rispondere. A fornire questo chiarimento è la Corte di cassazione con la sentenza 21822/16 depositata ieri. Ad una società veniva notificato un avviso di accertamento con il quale si rettificava induttivamente il reddito dichiarato: la pretesa era fondata sul confronto con gli studi di settore. ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?