Accertamento e contenzioso

Rottamazione da chiarire: dalla revoca dell’istanza ai ruoli in contenzioso

di Luigi Lovecchio

La presentazione della domanda di rottamazione deve poter essere revocata, una volta che il debitore viene a conoscenza dell’esatto ammontare da pagare con la comunicazione di Equitalia. Sarebbe irragionevole pensare che un’istanza presentata “al buio”, cioè senza sapere esattamente il quantum, sia irretrattabile. Ciò, a maggior ragione nei casi di ruoli in contenzioso , in relazione ai quali il debitore assume l’impegno a rinunciare al giudizio in corso. Su ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?