Accertamento e contenzioso

Accertamenti, la notifica ai soci non è necessaria

di Roberto Bianchi

Non è necessaria la notifica ai soci negli accertamenti alle società di persone. A parere della Cassazione, sentenza 16713/2016 sulle società personali, la responsabilità illimitata dei soci, in merito alle obbligazioni tributarie, rappresenta un’incombenza di tipo diretto per la quale il debito della società si trasforma in debito del socio e, di conseguenza, ai fini della riscossione della pretesa tributaria, non è necessario che l’ufficio notifichi al socio direttamente l’avviso di accertamento o la cartella di pagamento ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?