Accertamento e contenzioso

La distrazione di denaro comporta sempre la bancarotta

di Ferruccio Bogetti e Gianni Rota

In caso di fallimento incorre sempre nella bancarotta fraudolenta patrimoniale per distrazione l’imprenditore che entra in possesso di somme di denaro che poi, in esecuzione di accordi illeciti, restituisce ai soggetti che le hanno versate. Intanto non può mai essere distratto denaro dal patrimonio del fallito in danno dei creditori. Poi non conta neppure che i soggetti terzi che possono avere agito in concorso con l’imprenditore neghino gli addebiti in quanto rileva la mancanza delle somme predette nelle ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?