Accertamento e contenzioso

L’impossibilità di pagare salva il contribuente

di Antonio Iorio

L’omesso versamento dell’Iva in genere non consegue alla volontà del contribuente di evadere le imposte: si tratta infatti di uno dei pochi illeciti che l’amministrazione finanziaria scopre automaticamente senza neanche bisogno di svolgere un controllo fisico nei suoi confronti. È sufficiente infatti, come normalmente avviene, che in sede di liquidazione automatica delle dichiarazioni, emerga che a fronte di un debito di imposta regolarmente inserito nella dichiarazione Iva non corrispondano versamenti in egual misura Da qui l’invio dell’avviso bonario ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?