Accertamento e contenzioso

Lo studio di settore richiede sempre un’integrazione in sede di accertamento

di Dora De Marco

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

È illegittimo il comportamento dell’ufficio che non abbia integrato le motivazioni dell’accertamento ma si sia limitato ad applicare gli studi di settore. È quanto affermato dalla sentenza 26504/2016 della Cassazione . Il contribuente, titolare di un’impresa familiare e esercente l’attività di somministrazione di pasti e bevande, impugna l’avviso di accertamento emesso per il periodo d’imposta 2004 sulla base delle risultanze degli studi di settore. La Ctp, nel ritenere legittimo l’accertamento da studi di settore, rigetta il ricorso. ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?