Accertamento e contenzioso

La delega in bianco continua ad alimentare il contenzioso

di Rosanna Acierno

Ai fini della legittimità della delega alla sottoscrizione dell’avviso di accertamento non è necessaria l’indicazione del nominativo del funzionario delegato, essendo sufficiente soltanto la titolarità della specifica qualifica richiesta, cioè l’appartenenza alla carriera direttiva. È quanto hanno affermato i giudici della Ctp di Cosenza con la sentenza 5083/8/2016 (presidente Filomia, relatore Lento), in contrasto rispetto all’ormai consolidato orientamento della Corte suprema. La pronuncia trae origine da un avviso di accertamento redditometrico, con cui veniva accertata in via presuntiva in ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?