Accertamento e contenzioso

Processo tributario, il termine dei 20 giorni per il deposito di documenti è perentorio

di Ferruccio Bogetti e Filippo Cannizzaro

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Le parti del processo tributario possono depositare documenti esclusivamente entro il termine di 20 giorni liberi prima dall'udienza di trattazione perché trattasi di termine di natura perentoria applicabile anche al processo di appello. Né il giudice dell’appello può tenere conto della documentazione tardivamente depositata nel giudizio di primo grado, altrimenti viene comodamente eluso questo termine perentorio. Va pertanto annullato l’accertamento del quale si è eccepita l’invalida sottoscrizione se l’Amministrazione produce tardivamente la delega di firma ante la Ctp e ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?