Accertamento e contenzioso

Per la cartella non opposta prescrizione quinquennale

di Ferruccio Bogetti e Filippo Cannizzaro

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

La cartella esattoriale non opposta non è assimilabile a un titolo esecutivo avente i requisiti previsti dal Codice processuale civile. Pertanto la successiva intimazione va notificata entro i cinque anni successivi alla notifica, pena l’illegittimità della pretesa per intervenuta prescrizione quinquennale. Così la Ctp Catania, sentenza 13229/9/16 (Presidente Costa, relatore Resta) depositata il 15 dicembre 2016.Nel maggio 2014 il Concessionario della Riscossione notifica a un uomo sei intimazioni di pagamento per un totale di quasi 900mila euro tramite cui ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?