Accertamento e contenzioso

Troppo vino non determina il reddito del ristorante

di Laura Ambrosi

Un consumo di vino ritenuto eccessivo e sproporzionato rispetto al numero dei coperti non basta ad accertare un maggior reddito nei confronti del ristoratore se il giudice motiva in modo congruo la propria decisione. Ciò perché l’apprezzamento dei requisiti di gravità, precisione e concordanza degli indizi posti a base dell'accertamento attiene alla valutazione dei mezzi di prova rimessa in via esclusiva al giudice di merito, salvo eventuali censure sulla congruità delle relative motivazioni. A precisarlo è la Corte ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?