Accertamento e contenzioso

Inesistente la notifica tramite vettore privato

di Ferruccio Bogetti e Filippo Cannizzaro

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Il concessionario deve rivolgersi esclusivamente al gestore universale «Poste italiane» se sceglie di notificare la cartella per posta. È inesistente pertanto la cartella inviata per posta tramite vettore privato. Così la Ctp Agrigento, sentenza 3678/3/16 (presidente Cusimano, relatore Arrigo). Il concessionario nel novembre 2015 tenta la notifica a mezzo posta di una cartella nei confronti di un uomo, che risulta però temporaneamente irreperibile. Deposita pertanto l’atto nella casa comunale e gli invia raccomandata informativa ai sensi dell’articolo 140 ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?