Accertamento e contenzioso

Responsabilità dell'acquirente d'azienda

di Massimo Castrucci

La responsabilità del cessionario di un ramo di azienda (o di un'azienda) ai sensi dell'art. 14, D.Lgs. 472/1997 trova un limite invalicabile nella preventiva escussione del cedente, che deve essere effettiva e dimostrata, nonché ovviamente infruttuosa. Non rileva dunque la circostanza che tale escussione sia ritenuta ex ante ipoteticamente insoddisfacente per l'Erario. Inoltre, poiché la responsabilità ai sensi del menzionato art. 14 deriva da violazioni commesse da un soggetto diverso dal cessionario, l'atto impositivo che la invoca andrebbe ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?