Accertamento e contenzioso

Ravvedimento, termini «ristretti» rispetto alla voluntary-bis

di Luca Bonfanti e Antonio Della Carità

L’opportunità di avvalersi della voluntary-bis deve essere ponderata alla luce degli altri strumenti che l’ordinamento prevede per rimediare ad errori od omissioni relativi alle dichiarazioni, quali la presentazione di dichiarazioni integrative e il ravvedimento operoso, entrambi oggetto di recenti modifiche normative. Ciò determina la necessità di valutare le numerose circostanze applicabili al caso concreto che, in assenza di reati tributari, potrebbero suggerire l’adozione di percorsi alternativi. Questi i principali aspetti da considerare. (LEGGI TUTTI GLI ESEMPI) Anni accertabili ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?