Accertamento e contenzioso

Istanza di adesione con raccomandata: vale la data di invio

di Laura Ambrosi

È legittima l’istanza di adesione spedita per raccomandata in busta chiusa e in tale ipotesi, ai fini della tempestività, vale la data di spedizione e non di ricezione da parte dell’Agenzia. A fornire questo importante chiarimento è la Corte di cassazione con la sentenza 3335/2017 depositata ieri. La vicenda trae origine dall’istanza di adesione presentata con raccomandata in busta chiusa da una contribuente in relazione a un accertamento ricevuto. L’agenzia delle Entrate riteneva inammissibile l’istanza ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?