Accertamento e contenzioso

Accertamento nullo se emesso prima dei 60 giorni

di Federico Gavioli

È nullo l’accertamento fiscale emesso prima dei sessanta giorni dalla fine dell’ispezione anche se, di fatto, il contribuente ha aderito al contraddittorio sugli studi di settore; la Cassazione ha ribadito che quando c’è accesso della Guardia di finanza nei locali dell’impresa, al fine di acquisire gli elementi rilevanti in funzione dell’applicazione degli studi di settore, ed essendo rilasciato il processo verbale di constatazione, la specie ricade sotto la normativa prevista dallo Statuto del contribuente; dopo il rilascio della ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?