Accertamento e contenzioso

Gli elementi inattendibili legittimano l’induttivo anche con contabilità regolare

di Michele D’Apolito

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

L’accertamento induttivo può essere effettuato anche in presenza di contabilità formalmente regolare, purché all’esito di un controllo dell’ufficio emergano elementi di inattendibilità muniti del requisito di gravità, precisione e concordanza. Questo è il principio affermato dalla Suprema corte, peraltro già pronunciatasi sul tema in più occasioni, con la sentenza 2468/2017 . La contestazione L’agenzia delle Entrate ha provveduto a ricorrere in Cassazione contro una sentenza della Ctr dell’Umbria, che disconosceva i presupposti per un accertamento induttivo ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?