Accertamento e contenzioso

Indagini finanziarie, per la GdF nuove regole sui prelievi con impatto retroattivo

di Laura Ambrosi

Nell’ambito delle procedure fallimentari non possono essere richieste indagini finanziarie ai reparti della Guardia di Finanza. Le nuove norme in tema di presunzioni sui prelevamenti introdotte dal decreto fiscale di fine anno hanno effetto retroattivo in quanto sono di natura procedurale. A fornire questi chiarimenti è il Comando generale del corpo con due recenti direttive. Nell ambito delle procedure fallimentari i reparti della GdF anche se richieste dal giudice delegato o dal curatore fallimentare non possono svolgere indagini ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?