Accertamento e contenzioso

Atti illegittimi senza esame delle difese

di Laura Ambrosi

Se il giudice non valuta la fondatezza delle difese del contribuente il sequestro preventivo non è legittimo poiché di fatto la decisione è priva di motivazione. A fornire questo chiarimento è la Corte di cassazione, terza sezione penale, con la sentenza n. 21268 depositata ieri. Il tribunale respingeva la richiesta di riesame presentata da un contribuente indagato, per il reato di dichiarazione infedele in merito ad un decreto di sequestro preventivo emesso dal Gip. La misura cautelare era ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?