Accertamento e contenzioso

Crediti inesistenti sul banco d’accusa

di Antonio Iorio

Nonostante le sanzioni rese più severe dal 2016, continuano le truffe sui crediti di imposta. L’ultima è stata scoperta qualche settimana fa con decine di persone coinvolte, ritenute responsabili di numerosi reati: dalla truffa all’evasione fiscale, dal riciclaggio alla ricettazione. L’accusa: la creazione di crediti di imposta fittizi successivamente ceduti a un centinaio di imprenditori, tutti ovviamente truffati (insieme all’Erario). Qualche mese fa era stata scoperta una truffa simile, realizzata attraverso la costituzione di crediti di imposta ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?