Accertamento e contenzioso

Indagini finanziarie, la Pec va comunicata al Registro

di Michele Brusaterra

Operatori finanziari, destinatari delle richieste in materia di monitoraggio fiscale e istituzioni finanziarie italiane, devono comunicare al Rei (registro elettronico degli indirizzi), l’indirizzo di posta elettronica certificata, al fine di favorire le indagini finanziarie. Con un provvedimento pubblicato ieri, l’agenzia delle Entrate ha individuato i tracciati, nonché ha stabilito i tempi e le modalità per comunicare al Rei gli indirizzi Pec da parte di alcuni soggetti. Tenuti a tale obbligo sono, per la precisione, gli operatori finanziari, che risultano ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?