Accertamento e contenzioso

In partenza le lettere delle Entrate per le anomalie su cedolare secca e redditi «dimenticati»

di Giovanni Parente

Lettere di compliance 2017 atto terzo. Dopo i circa 220mila invii già pianificati per le anomalie emerse dagli incroci con lo spesometro e da quelle sulla dichiarazione Iva relativa all’anno d’imposta 2016, è ora la volta di una nuova ondata di comunicazioni (il numero esatto verrà quantificato nei prossimi giorni) relative a più tipologie di redditi: dalla cedolare secca sugli affitti all’assegno di mantenimento del coniuge, dai redditi di partecipazione a quelli di lavoro autonomo, dai redditi diversi ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?