Accertamento e contenzioso

Ritenute non versate, la Ctr tutela il percettore

di Paola Camagni e Raffaele Correnti

Si rafforza la posizione dei contribuenti “vittima” di sostituti d’imposta che non versano al Fisco le ritenute effettuate, pur in presenza di un orientamento della Cassazione ancora penalizzante per i soggetti “sostituiti”. La giurisprudenza di merito si è recentemente espressa confermando la propria linea favorevole nei riguardi dei percettori chiamati dalle Entrate a rispondere per le ritenute d’acconto operate ma non versate dal proprio sostituto. In tema di sostituzione d’imposta si assiste infatti spesso a contestazioni, ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?