Accertamento e contenzioso

Il destino incerto delle vecchie rate

Le criticità possibili della seconda fase della rottamazione non si esauriscono nell’impugnazione della comunicazione. Vale ricordare che al la scadenza della rata di luglio il debitore è a un bivio: • se paga e poi non perfeziona la definizione, perde per sempre la possibilità di dilazionare il debito residuo;• se non paga, potrebbe riprendere la vecchia dilazione ma perde i benefici di legge. Si pone un duplice ordine di questioni. La prima riguarda l’individuazione delle dilazioni pregresse che ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?