Accertamento e contenzioso

La congruità batte il trasfer pricing

di Enrico Holzmiller

La società commissionaria italiana, facente parte di un gruppo internazionale, può difendersi da un accertamento sul transfer pricing invocando la congruità agli studi di settore. È questa la decisione contenuta nella sentenza n. 2961/2017 (depositata lo scorso 18 aprile) emessa dalla Commissione provinciale di Milano. La vicenda trae origine da un accertamento fiscale subìto da una Srl italiana, avente a oggetto le operazioni poste in essere tra quest’ultima e la consociata europea, per la quale la Srl agiva ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?