Accertamento e contenzioso

L’adesione non sana i vizi

di Giorgio Gavelli

Di fronte alla contestazione del contribuente, nei ricorsi, sulla mancata possibilità di esperire il contraddittorio preventivo per mancanza dell’atto di constatazione, gli uffici spesso replicano che l’eventuale vizio sarebbe comunque stato sanato dal tentativo (infruttuoso) di accertamento con adesione. Tuttavia, secondo la Cassazione (sentenza 24003/2016 ) la violazione del contraddittorio non può essere sanata da un confronto postumo, «posto che in tal caso l’avviso di accertamento continua a essere inficiato dalla patologia genetica derivante dall’omessa attivazione del contraddittorio ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?