Accertamento e contenzioso

Maggior credito al contribuente anche con l’integrativa «lunga»

di Andrea Taglioni

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Al contribuente deve essere riconosciuto il maggior credito o minor debito d’imposta anche se la dichiarazione integrativa è stata presentata oltre termine prescritto per la presentazione della dichiarazione relativa al periodo d’imposta successivo. A ribadirlo è la Cassazione con l’ordinanza 16286/2017 di ieri. La controversia scaturisce dall’impugnazione di una cartella di pagamento a seguito della quale il contribuente aveva presentato una dichiarazione correttiva, da cui sarebbe scaturito, per effetto degli elementi emendati, un maggior credito o un minor ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?