Accertamento e contenzioso

La sanatoria non evita il controllo sul credito d’imposta per incremento occupazionale

di Ferruccio Bogetti e Gianni Rota

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Anche nel caso il cui il contribuente abbia aderito al condono tombale ai fini delle imposte personali, l’Amministrazione è sempre legittimata ad accertare l’effettiva spettanza di un credito d’imposta originatosi da un’agevolazione fiscale. È quanto emerge dalla sentenza 16692/2017 della Cassazione . In primo luogo, va ricostruita la ratio del condono, il quale, per natura, incide sui debiti tributari dei contirbuenti e non sui loro crediti, in quanto si traduce in una forma atipica di definizione del rapporto ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?